Italia già ha abbastanza problemi: ha bisogno realmente ancora una volta di Silvio Berlusconi?

Così ha titolato in un approfondito articolo il settimanale britannico l’economist. E c’è poco da essere fieri visto che non si tratta solo di una opinione, che in quanto tale può anche non essere condivisa, ma di una attenta e quanto più possibile obiettiva analisi del nostro paese mettendo soprattutto in risalto come Berlusconi nei suoi anni di governo ha fortemente … Continua a leggere

“I fatti non sono più previsti dalla legge come reato”

Oggi voglio dare un consiglio a tutti quanti delinquenti abituali e non di cercare a tutti i costi di farsi un partito e farsi eleggere in parlamento, è l’unico modo che hanno per ottenere giustizia! Almeno così insegna Silvio Berlusconi ex presidente del consiglio di questo ridicolo paese. Si perché oggi Berlusconi alla notizia di essere stato assolto dal processo … Continua a leggere

PCI-PDS-DS-PD: riciclaggio all’italiana

Se guardi il Partito Democratico soprattutto degli ultimi tempi, e pensi ai grandi proclami che ce lo hanno presentato come “il partito nuovo”, non sai bene se piangere o ridere, o magari fare entrambe le cose. No perché se le premesse al superamento della cosiddetta “vecchia politica” sono queste allora iniziamo bene! Intanto partiamo dal presupposto che i partiti non si fanno mai … Continua a leggere

Vergogna!

Vergogna è vedere il comizio elettorale organizzato dalle gerarchie vaticane in occasione di un momento solenne come l’Angelus; Vergogna è vedere una chiesa cattolica sempre più lontana dall’insegnamento di Cristo (ma vi immaginate colui il quale si è fatto crocifiggere fare ste sceneggiate?) ; Vergogna è vedere tanta gente che di solito non si reca a S. Pietro accorrere numerosa alla … Continua a leggere

Da che pulpito viene la predica

Come avevo ampiamente preventivato nei giorni scorsi, alla fine il Papa ha scelto di non andare all’Università la Sapienza di Roma. Dico questo perchè le gerarchie ecclesiastiche, sopratutto negli ultimi tempi, ci hanno abituato a scelte ben strategicamente studiate. Come non approfittare di una contestazione studentesca per fare la parte della vittima? Già perchè se il Papa avesse voluto avrebbe potuto … Continua a leggere

Un pò di buon senso per favore!

L’ultima cavolata sentita in questi mesi è che Oscar Pistorius, l’atleta privo di entrambe le gambe, sarebbe favorito rispetto agli altri atleti cosiddetti “normodotati”. C’è da chiedersi se siano “normodotati” di cervello chi sostiene che un uomo il quale in pratica corre su due trampoli rigidi dovendo fare a meno del fondamentale movimento delle caviglie e che quindi sopratutto in curva fa … Continua a leggere