La mentalità di guerra

Se c’è una cosa che rende la guerra  ancora più orrenda (se possibile) di quello che è per definizione, è la mentalità che sta alla base di chi ne sostiene la legittimità e di chi la pone in essere sul campo. Allora la noia di qualche marine americano che in Iraq viene scacciata uccidendo un cucciolo di cane lanciandolo in un burrone, … Continua a leggere