PDL: Popolo del Littorio

Sostiene Marcello Dell’Utri Senatore del PDL: “Mussolini ha perso la guerra perché era troppo buono. Non era affatto un dittatore spietato e sanguinario come poteva essere Stalin. Leggendo i diari, giorno per giorno, per 5 anni dal ’35 al ’39, cioè alla vigilia della decisione di entrare in un conflitto mondiale già iniziato, trovo Mussolini un uomo straordinario e di grande … Continua a leggere